Terremoto, come mettere in sicurezza un edificio

lavori-palazzo-sisma-terremoto-ristrutturazione-agenzia-immobiliare-debartolomeo-taranto

«Quando si va dal medico non si cerca il più economico, ma il più bravo. Esattamente come dovrebbe essere con le nostre case che hanno bisogno di una messa in sicurezza. La diagnosi sullo stato di salute dell’edificio va affidata a un ingegnere esperto».

Per Aurelio Ghersi – docente nel dipartimento di Ingegneria dell’università di Catania – la prevenzione al terremoto parte da qui: sapere se il posto in cui si vive è adeguato a reggere l’impatto delle onde sismiche. In molti casi, infatti, non serve abbattere e ricostruire, ma piuttosto procedere a interventi mirati. «Sulla base della mia esperienza – spiega Luigi Bosco, ingegnere e assessore ai Lavori pubblici di Catania – in media per mettere in sicurezza un alloggio servono circa 30-35mila euro». Cosa deve fare dunque un privato che decide di intervenire?

Continua a leggere “Terremoto, come mettere in sicurezza un edificio”

Annunci
Terremoto, come mettere in sicurezza un edificio