In arrivo la nuova banca dati immobiliare dell’Agenzia delle Entrate

banca_dati_agenziaimmobiliare_debartolomeo_taranto

Si è recentemente tenuto, presso la Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria, un incontro volto all’analisi di varie attività svolte dall’Agenzia delle Entrate e alla discussione della tematica concernente la razionalizzazione delle banche dati pubbliche integrate. Vari gli aspetti affrontati che hanno evidenziato la strategicità di una banca dati immobiliare integrata.

Continua a leggere “In arrivo la nuova banca dati immobiliare dell’Agenzia delle Entrate”

In arrivo la nuova banca dati immobiliare dell’Agenzia delle Entrate

Vi presentiamo il certificato di stabilità per gli immobili…

certificazione-statica-immobili-debartolomeo-taranto-agenzia-immobiliare

In arrivo il certificato di stabilità obbligatorio per comprare e vendere immobili.
Lo ha annunciato in un’intervista a Repubblica il ministro per le infrastrutture Graziano Del Rio. La novità dovrebbe arrivare già con la prossima legge di stabilità, prevedendo, appunto, la certificazione statica dell’edificio o dell’abitazione direttamente nei contratti di compravendita immobiliare.

Continua a leggere “Vi presentiamo il certificato di stabilità per gli immobili…”

Vi presentiamo il certificato di stabilità per gli immobili…

Come richiedere l’accesso al fondo di garanzia prima casa…

prima-casa-fondo-di-garanzia-taranto-immobiliare-agenzia-debartolomeo

Il “Fondo di garanzia prima casa” può essere richiesto per l’acquisto di immobili di qualsiasi metratura, purché non di lusso, da soggetti, senza alcun limite di reddito e di età, che alla data di presentazione della domanda non risultino proprietari di altri immobili ad uso abitativo, salvo quelli ricevuti per successione o che siano in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.

Come sottolineato di recente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dall’Associazione bancaria italiana, tra gennaio 2015 e dicembre 2016 il “Fondo di garanzia prima casa” ha ricevuto 14.000 richieste di accesso alle garanzie statali per un valore dei mutui superiore a 1,6 miliardi di euro. Di essi, oltre 1,2 miliardi sono già stati concessi e 387 milioni sono in attesa di essere erogati.

Continua a leggere “Come richiedere l’accesso al fondo di garanzia prima casa…”

Come richiedere l’accesso al fondo di garanzia prima casa…

E’ vero che i metri quadri non contano più???…una cosa è certa, la nostra casa oggi è social!

progetto-casa-debartolomeo-taranto-agenziaimmobiliare

Al giorno d’oggi la nostra vita è completamente cambiata rispetto a qualche anno fa, dove le esigenze erano diverse e la massima ambizione ovviamente era quella di avere una casa di almeno 170/180 mq, magari nel centro città e con vista mare/montagna/piazza/ecc.

Così come cambia l’essere umano, così cambia anche l’abitazione tipo.
Infatti, i nostri salotti diventano sempre più inutili, le cucine tornano a essere centrali, così come le camere da letto. Ma soprattutto, è cambiato tutto su quello che ci aspettiamo dalle nostre case. In una parola: i metri quadrati hanno perso radicalmente la loro importanza. Non solo: non ha proprio più senso parlare di mercato immobiliare, ma casomai di tanti, variegatissimi, mercati. Dove il prezzo cambia non più tra centro e periferia, ma tra palazzo e palazzo, perfino da piano a piano. Sono alcune delle provocazioni lanciate durante Immonext, un evento organizzato dalla società di annunci immobiliari Idealista.

Continua a leggere “E’ vero che i metri quadri non contano più???…una cosa è certa, la nostra casa oggi è social!”

E’ vero che i metri quadri non contano più???…una cosa è certa, la nostra casa oggi è social!

Ecco perchè il Notaio è una figura fondamentale in una compravendita immobiliare…

notai-taranto-agenziaimmobiliare_debartolomeo_taranto

Uno dei passaggi più impegnativi e delicati che si può decidere di affrontare nella vita è senza dubbio l’acquisto di casa, un vero e proprio percorso ad ostacoli dove regnano questioni tecniche, economiche e giuridiche non sempre facili da comprendere. Una figura professionale che subentra nella compravendita immobiliare è il notaio, che assume il duplice ruolo di pubblico ufficiale e professionista a cui affidarsi per sciogliere dubbi e incertezze.

Per legge il contratto di compravendita deve essere stipulato da un pubblico ufficiale imparziale e specializzato sulla materia, il notaio per l’appunto, che deve garantire che l’acquisto dell’immobile avvenga nel rispetto di tutte le norme di legge. Ma il notaio non si limita solo a redigere il rogito, ossia l’atto pubblico di compravendita.
Continua a leggere “Ecco perchè il Notaio è una figura fondamentale in una compravendita immobiliare…”

Ecco perchè il Notaio è una figura fondamentale in una compravendita immobiliare…

La statistiche di fine 2016: case svalutate del 20% rispetto al 2011

casa-svalutazione-dal-2001-al-2016-agenzia-immobiliare-de-bartolomeo-taranto

La casa, un tesoro scarsamente monetizzabile ma molto rassicurante, non ci garantisce più come prima…
la ragione? …Vale mille miliardi in meno rispetto al 2011.
Un crollo del 20% ha deprezzato le abitazioni delle famiglie italiane dai 5300 miliardi del 2011 agli attuali 4300.
La portata della perdita patrimoniale – a cui si arriva combinando le stime di Bankitalia sulla ricchezza delle famiglie con quelle di Istat sui prezzi delle abitazioni – è enorme. Il 2016 doveva essere l’anno della svolta, ma così non è stato: se le compravendite stanno lentamente uscendo da una pluriennale paralisi, i prezzi rimangono ancora fermi.

La crisi immobiliare e la recessione hanno lasciato sul campo morti e feriti. Stando ai dati di Banca d’Italia, tra il 2010 e il 2014  a deprezzarsi di più in percentuale sono state: le abitazioni principali delle famiglie più ricche (-23%) e quelle di disoccupati e inattivi non pensionati (-34%). Proprio quest’ultimi si sono spesso trovati a dover vendere a prezzi scontati.

Continua a leggere “La statistiche di fine 2016: case svalutate del 20% rispetto al 2011”

La statistiche di fine 2016: case svalutate del 20% rispetto al 2011

Prorogato il Piano Casa in Puglia fino al 31/12/2017

agevolazioni_piano_casa_2017_puglia_de_bartolomeo_giancarlo_agenzia_immobiliare_taranto

Continua fino al 31 dicembre 2017 il Piano Casa della Puglia.
Il Consiglio Regionale ha approvato in via definitiva la norma che fa slittare di un anno il termine per effettuare interventi di ampliamento volumetrico o demolizione e ricostruzione degli edifici con premio di cubatura.

All’inizio del mese, un’altra legge regionale ha alleggerito i vincoli per la realizzazione degli interventi di ampliamento.

Vediamo nel complesso, tra proroga e modifiche, come cambia il Piano Casa in Puglia…

Le domande per la realizzazione di ampliamenti e sostituzioni edilizie potranno essere presentate agli Uffici tecnici entro il 31 dicembre 2017. Si potrà agire sugli edifici esistenti al 1° agosto 2016.

Continua a leggere “Prorogato il Piano Casa in Puglia fino al 31/12/2017”

Prorogato il Piano Casa in Puglia fino al 31/12/2017