L’evoluzione del mercato immobiliare dal 2007 ad oggi

mercato-immobiliare-debartolomeo-taranto

Dalla seconda metà degli anni ’90 il mercato immobiliare italiano ha registrato una fase espansiva.

La ragione di questo ciclo positivo è da ricercarsi nel basso livello dei tassi di interesse sui mutui, seguito all’introduzione della moneta unica che ha generato una maggiore propensione all’indebitamento e di conseguenza una crescente domanda di abitazione; a questo poi si deve aggiungere la volatilità che ha interessato i mercati finanziari. Tutti questi elementi combinati hanno portato ad un incremento dei volumi di compravendita con un picco nel 2006 con quasi 845mila transazioni e ad una crescita dei valori che si è protratta fino al 2007, anno in cui il mercato immobiliare ha iniziato a invertire il trend.

Continua a leggere “L’evoluzione del mercato immobiliare dal 2007 ad oggi”

Annunci
L’evoluzione del mercato immobiliare dal 2007 ad oggi

Immobiliare: si inverte il trend dei prezzi?

immobiliare_prezzi_rialzo_2018_agenzia_immobiliare_taranto_debartolomeo

Cambia qualcosa nel settore dell’immobiliare che dopo la ripresa delle compravendite in atto già da un paio di anni, vede nuove prospettive per i valori delle case.

La conferma arriva dalle stime preliminari del secondo trimestre 2018 fornite dall’Istituto Nazionale di Statistica, secondo cui l’Indice dei Prezzi delle Abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie è cresciuto dello 0,8% rispetto ai primi tre mesi dello stesso anno.

Continua a leggere “Immobiliare: si inverte il trend dei prezzi?”

Immobiliare: si inverte il trend dei prezzi?

Mutuo immobiliare 2018: gli italiani preferiscono estinguerlo in anticipo

mutuo-debartolomeo-immobiliare-agenzia-taranto

Diversi italiani sono costretti a richiedere un mutuo immobiliare per l’acquisto di una casa. Chi non ha la possibilità di contare su grosse cifre in termini di risparmi si rivolge alle banche o alle compagnie finanziarie per richiedere un prestito e per coronare il sogno di avere un’abitazione di proprietà.

Spesso i mutui possono durare per molti anni. Eppure delle recenti stime affermano che circa 2,4 milioni di italiani sono riusciti a chiudere il tutto prima del tempo. Un’indagine avviata da Facile.it e Mutui.it ha preso in considerazione un campione dei nostri connazionali, arrivando a conclusioni che non tutti si aspettavano: molti mutuatari sono riusciti ad estinguere anticipatamente il mutuo, con una media di 9,3 anni.

Continua a leggere “Mutuo immobiliare 2018: gli italiani preferiscono estinguerlo in anticipo”

Mutuo immobiliare 2018: gli italiani preferiscono estinguerlo in anticipo

Agevolazioni casa 2018, le soluzioni per acquistare e ristrutturare un immobile

casa-soldi-debartolomeo-immobiliare-agenzia-taranto

Sono molteplici le soluzioni esistenti che permettono di acquistare o ristrutturare casa a condizioni vantaggiose. Vediamo alcune di queste opportunità, dalle detrazioni fiscali all’accessibilità ai mutui.

Continua a leggere “Agevolazioni casa 2018, le soluzioni per acquistare e ristrutturare un immobile”

Agevolazioni casa 2018, le soluzioni per acquistare e ristrutturare un immobile

Ecco i lavori in casa che ora si possono eseguire senza autorizzazione

lavori-straordinari-debartolomeo-taranto-agenzia-immobiliare

Novità importanti per tutti quelli che in futuro decideranno di eseguire dei lavori in casa propria. In queste ore infatti è entrata in vigore una nuova disciplina sulle opere edilizie che permette di eseguire all’interno degli immobili una serie di lavori senza chiedere nessuna autorizzazione.

È bene precisare che, nella maggioranza dei casi, si tratta di lavori di ristrutturazione che già, di solito, i proprietari facevano liberamente, ma adesso la lista vale su tutto il territorio nazionale e supera dunque anche eventuali misure restrittive imposte da qualche singolo Comune.

Continua a leggere “Ecco i lavori in casa che ora si possono eseguire senza autorizzazione”

Ecco i lavori in casa che ora si possono eseguire senza autorizzazione

Immobiliare, continua la crescita del comparto abitativo

crescita-debartolomeo-agenzia-taranto-mercato-immobiliare-italia-2018

Prosegue la crescita congiunturale del comparto residenziale.
Lo rileva l’ISTAT, evidenziando come nel terzo trimestre 2017 in Italia si sia registrata una crescita dell’1% del numero di abitazioni e dello 0,2% per la superficie utile abitabile. Nonostante il segno più, la crescita risulta in rallentamento rispetto ai trimestri precedenti.

Continua a leggere “Immobiliare, continua la crescita del comparto abitativo”

Immobiliare, continua la crescita del comparto abitativo

Ecco le 58 opere che si possono realizzare liberamente..KO la richiesta di condono di alcune verande, tettoie & co., ma la lista rimane aperta…

debartolomeo_immobiliare_taranto_veranda_tettoia_condono2018

Arrivano le prime 58 definizioni – ma la lista resta aperta – degli interventi di edilizia privata che non richiedono comunicazioni (Cil, Cila, Scia) né permesso di costruire. Lo schema di decreto Infrastrutture-Semplificazione e Pa con il «glossario dell’edilizia libera» ha ricevuto ieri l’intesa in Conferenza unificata, e sarà immediatamente operativo una volta pubblicato in Gazzetta, senza cioè necessità di adozione o recepimento con atto regionale o comunale.

Continua a leggere “Ecco le 58 opere che si possono realizzare liberamente..KO la richiesta di condono di alcune verande, tettoie & co., ma la lista rimane aperta…”

Ecco le 58 opere che si possono realizzare liberamente..KO la richiesta di condono di alcune verande, tettoie & co., ma la lista rimane aperta…