Casa, condominio, mobili: così cambiano i bonus 2017

detrazioni-fiscali-2017-debartolomeo-giancarlo-agenzia-immobiliare-taranto-puglia

Ancora un anno con le detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie (50%), il risparmio energetico (65%) e l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (50%). Ma anche la promessa di cinque anni con l’ecobonus e il sisma bonus per i condomini in versione extra large. In attesa di vedere i provvedimenti nella Gazzetta Ufficiale – quando la legge di bilancio sarà approvata dal Parlamento – le linee guida del progetto del Governo appaiono, nero su bianco, nel Documento programmatico di bilancio (Dpb) inviato a Bruxelles.

Continua a leggere “Casa, condominio, mobili: così cambiano i bonus 2017”

Casa, condominio, mobili: così cambiano i bonus 2017

Incentivi per le ristrutturazioni: verso la proroga di un anno

detrazioni-fiscali-ristrutturazioni-800x450

Dal 2016 diventano più interessanti le agevolazioni fiscali per chi acquista una casa da ristrutturare. C’è la detrazione del 50%, da dividere in 10 anni, per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. La spesa massima è di 10.000 euro, da distribuire in 10 rate con valore massimo della rata di 500 euro. I requisiti sono appunto la ristrutturazione della casa da arredare eseguendo opere che siano almeno di manutenzione straordinaria. Il cantiere deve iniziare prima dell’acquisto degli arredi, a prescindere dalla data dei pagamenti. Le modalità di pagamento che sono concesse sono bonifico, bancomat e carta di credito. I potenziali beneficiari sono 351.000.

Continua a leggere “Incentivi per le ristrutturazioni: verso la proroga di un anno”

Incentivi per le ristrutturazioni: verso la proroga di un anno