​Le case “tarantine” tra le meno care d’Italia​

castello-aragonese-taranto-immobiliare-debartolomeo-agenzia

Aumentano in provincia e calano in città. I prezzi delle abitazioni “tarantine” continuano a segnare dati altalenanti. Nei giorni scorsi l’Ufficio Studi di Idealista ha reso pubblici i dati relativi all’andamento dei prezzi delle abitazioni di seconda mano nel mese di febbraio.

A Taranto città prezzi in calo dello 0,8%. Si passa infatti da 948 euro al metro quadrato a 940 euro al metro quadrato. In pratica, una abitazione di 100 metri quadrati costa in media 94mila euro. In provincia, come detto, si registra un lieve aumento visto che si passa da 974 euro al metro quadrato di gennaio, a 988 euro al metro quadrato di febbraio. In ogni caso, le case di Taranto e provincia si confermano tra le meno care d’Italia.

Continua a leggere “​Le case “tarantine” tra le meno care d’Italia​”

​Le case “tarantine” tra le meno care d’Italia​

Comprare casa adesso conviene, ora costa la metà di 10 anni fa…

acquisto-immobile-agevolato-agenziaimmobiliare-debartolomeo-taranto

Dieci anni fa, con i prezzi immobiliari ai massimi, un quadro dell’industria privata che guadagnava 32mila euro all’anno poteva comprare devolvendo tutto il suo stipendio solo 7 metri quadrati di una casa in un’area semicentrale di Milano. Con la retribuzione equivalente di oggi ne può acquistare oltre 10. Ancora più evidente il vantaggio per gli acquirenti della Capitale, dove i 7 metri di 10 anni fa sono diventati 11. Se invece si ipotizza un dipendente pubblico con stipendio a fine 2007 di 20mila euro interessato all’acquisto di un alloggio in area periferica, dieci anni fa a Milano comprava con un’annualità di retribuzione sei metri e mezzo, contro i quasi 10 di oggi. A Roma si è passati da meno di sette e mezzo a oltre nove metri e mezzo. Se ci si domanda perché a un certo punto il mercato della casa è crollato, e perché ora sta risalendo sia pure lentamente la china, i numeri che abbiamo citato lo spiegano. I prezzi del mattone erano diventati insostenibili e ora sono molto più abbordabili, perlomeno per chi ha qualche risparmio alle spalle e un reddito sicuro se deve chiedere un mutuo: si tratta però di condizioni che sono sempre state discriminanti.

Continua a leggere “Comprare casa adesso conviene, ora costa la metà di 10 anni fa…”

Comprare casa adesso conviene, ora costa la metà di 10 anni fa…

Bonus prima casa: ecco come e quando si può rivendere la tua casa prima dei 5 anni…

de bartolomeo-taranto-agenziaimmobiliare-riacquisto-prima-casa

Hai acquistato la tua prima casa solo qualche anno fa e già stai pensando di cambiarla. La famiglia è cresciuta e magari hai voglia di trasferirti in una zona della città meno inquinata. Le tue possibilità economiche ti consentono di vendere il precedente appartamento e, coi soldi, pagare la caparra e una buona parte del prezzo di uno più grande. Tuttavia ti sorge un dubbio: poiché, a suo tempo, hai usufruito del bonus prima casa, quando si può vendere il precedente immobile senza però subire sanzioni? Come ben sai, infatti, la casa acquistata con le agevolazioni fiscali non può essere venduta subito. Di tanto parleremo in questo articolo, spiegando quando si può vendere la casa acquistata con le agevolazioni fiscali.

Continua a leggere “Bonus prima casa: ecco come e quando si può rivendere la tua casa prima dei 5 anni…”

Bonus prima casa: ecco come e quando si può rivendere la tua casa prima dei 5 anni…

Arya rileva l’inquinamento dentro casa e ti dice come eliminarlo…

arya-debartolomeo-immobiliare-taranto

L’inquinamento è una delle più grandi sfide contemporanee: nel nord Italia è un’emergenza, in particolare a Torino, città coperta dalle polveri sottili presenti con livelli 9 volte superiori ai limiti di guardia. Nel capoluogo piemontese si è da poco concluso il Climathon , una iniziativa europea promossa in tutto il mondo, per trovare soluzioni innovative al fine di contrastare il cambiamento climatico. Ma l’inquinamento non è solo un problema all’aria aperta, ma anche all’interno delle abitazioni.

Continua a leggere “Arya rileva l’inquinamento dentro casa e ti dice come eliminarlo…”

Arya rileva l’inquinamento dentro casa e ti dice come eliminarlo…

Una nuova moda, la casa in stile Feng Shui

feng-shui-casa-debartolomeo-taranto-agenzia-immobiliare-taranto

Volete cambiare la disposizione dei mobili in casa, ridipingere le pareti, insomma rivoluzionare l’aspetto della vostra abitazione? Affidatevi al Feng Shui, una pratica orientale millenaria di cui si sente sempre più parlare. Feng Shui in cinese significa letteralmente “vento e acqua”, due elementi indispensabili a qualsiasi forma di vita. Questa pratica fornisce chiavi di lettura e interpretazione del paesaggio, ispirate all’armonia degli elementi, delle forme delle costruzioni e degli spazi interni agli edifici, con lo scopo di evitare gli influssi negativi di varia natura che possono colpire le costruzioni e l’uomo. L’obiettivo è quindi creare spazi pieni di pace e serenità. Come? Seguendo queste poche regole.

Continua a leggere “Una nuova moda, la casa in stile Feng Shui”

Una nuova moda, la casa in stile Feng Shui

Gli italiani preferiscono i trilocali…

trilocali de bartolomeo taranto

Delle ultime indagini sul mercato immobiliare, analizziamo in dettaglio il trend crescente già evidenziato dai dati dell’Agenzia delle Entrate.

L’aumento delle richieste nelle grandi città durante il primo semestre si concentra soprattutto sulle abitazioni di tre e quattro stanze: il bollettino registra per il trilocale una percentuale che supera il 40% mentre i quadrilocali raccolgono il 24,7% delle preferenze. Le stesse soluzioni abitative prevalgono anche dal lato dell’offerta, con percentuali rispettivamente del 32,8% e del 25%.

Continua a leggere “Gli italiani preferiscono i trilocali…”

Gli italiani preferiscono i trilocali…

Tempi erogazione mutuo prima casa, in media servono 134 giorni…

mutuo-casa-debartolomeo-immobiliare-taranto

In Italia servono in media 134 giorni, 4 mesi e mezzo, per ottenere l’erogazione di un mutuo per l’acquisto della prima casa. A renderlo noto un’indagine di Facile.it e Mutui.it, che hanno seguito l’iter di un campione di quasi 1.800 pratiche concluse fra il 1° gennaio 2016 e il 30 giugno 2017. E’ questo il periodo che trascorre, in genere, tra la prima richiesta di informazioni fino all’effettiva erogazione.

L’analisi ha evidenziato che esistono differenze importanti nei tempi sia in base alla tipologia di mutuo richiesto – si oscilla fra i 115 giorni del finanziamento per liquidità ai 140 di quello legato alla surroga, in assoluto il più lento – sia in base alla regione in cui si presenta la richiesta di mutuo.

Continua a leggere “Tempi erogazione mutuo prima casa, in media servono 134 giorni…”

Tempi erogazione mutuo prima casa, in media servono 134 giorni…