Il sogno di lasciare una casa ai figli…

casa-eredità-debartolomeo-agenziaimmobiliare-taranto

In un recente sondaggio effettuato su un campione di circa 10mila utenti da Immobiliare.it, è emerso che il 51,7% degli italiani, potendo scegliere cosa lasciare in eredità ai propri figli, punterebbe a un immobile. Un dato che testimonia come sia ancora vivo l’amore che ci lega alla casa, ma che evidenzia anche come questo sentimento cominci a scricchiolare, dopo gli anni della crisi: nel 2006, infatti, nello stesso sondaggio ammontava al 60% la quota di chi avrebbe comprato casa per i figli.

Contrariamente a quanto ci si sarebbe potuto aspettare, chi acquisterebbe un immobile per gli eredi non lo farebbe in una grande città come Milano: oltre il 60% ne comprerebbe uno nel luogo in cui abita, sperando che i figli possano rimanere a vivere nel paese d’origine.

Quello che ha spinto la maggioranza degli utenti a indicare la casa, è la percezione degli immobili come unici beni durevoli, risposta segnata dal 41,65% del campione. Più del 29%, invece, è convinto che i giovani non saranno in grado di comprare casa da soli e quindi vorrebbe farlo per loro. Per il 18%, infine, l’affitto è ancora visto come uno spreco e quindi l’acquisto servirebbe a evitare che i propri figli spendano soldi in una locazione.

Per quanto riguarda la località in cui si vorrebbe comprare per gli eredi, circa il 19% punterebbe ai grandi centri italiani; sono pochi quelli che si sono mostrati interessati ad un acquisto all’estero (6%).

credit and special thanks: milanotoday.it

Annunci
Il sogno di lasciare una casa ai figli…