Vendite più veloci grazie alle agenzie immobiliari

Foto Immobiliare De Bartolomeo taranto

Da sempre, quando si decide di mettere in vendita un immobile, la scelta di affidarsi a un’agenzia immobiliare desta qualche perplessità, più che altro legata ai costi.

Un intermediario percepisce, a conclusione della trattativa, una provvigione soggetta al libero mercato, che si attesta in media al 3% del valore della transazione.

E’ comprensibile dunque che un privato, avvalendosi anche degli innumerevoli strumenti oggi disponibili sul web, tenti di procedere autonomamente alla vendita.

Le statistiche però dovrebbero farci riflettere: secondo un dato recentemente pubblicato da Il Sole24Ore e in linea con quanto verificato dagli Operatori FIMAA-Confcommercio, gli appartamenti pubblicizzati tramite agenzia immobiliare si vendono più velocemente.
In media, stando alle analisi, la trattativa si chiude 62 giorni prima rispetto a quelle effettuate da privati.

Il motivo è semplice e viene spiegato da Santino Taverna, presidente nazionale FIMAA: “Gli Operatori immobiliari non solo accelerano i passaggi delle compravendite, ma sono un supporto indispensabile per veicolare il valore corretto dell’immobile sul mercato ed espletare tutte le pratiche necessarie per perfezionare la compravendita”.

Se è vero che affidarsi ad un’agenzia comporta, come abbiamo visto nell’introduzione, dei costi, è altrettanto vero che la professionalità degli operatori permette di velocizzare la vendita ed ottimizzare la trattativa.

Per farlo tuttavia, è necessario ricevere la consulenza di un esperto.
Ecco allora alcuni consigli utili per individuare l’agenzia che può seguirvi al meglio, proteggendovi da eventuali insidie del mercato:

1) Verificate innanzitutto di aver a che fare con un agente immobiliare regolarmente iscritto al Ruolo Mediatori presso la Camera di Commercio.

2) Questo è il primo requisito che vi tutela nella trattativa: se il mediatore non è iscritto nell’apposito albo, non ha diritto alla provvigione. Potete richiedere il certificato direttamente al professionista che vi segue o, in alternativa, alla Camera di Commercio.

3) Diffidate da prestazioni professionali gratuite perché possono nascondere degli abusi.

4) Conservate una copia di ogni documento, accertandovi che siano stati utilizzati i i moduli depositati presso la Camera di Commercio per la stipulazione di qualsiasi atto. In particolare verificate le informazioni contenute, l’oggetto del contratto (proposta di acquisto, etc), sbarrando le parti non compilate.

5) Ricordate inoltre che l’agente immobiliare è civilmente responsabile se nasconde abusività edilizie, iscrizioni ipotecarie, mancata conformità degli impianti, diritti di prelazione o riscatto, mancato pagamento di spese condominiali ordinarie e/o straordinarie da parte del venditore oppure se fornisce dati falsi.

6) Pertanto chiedete sempre tutte le informazioni necessarie, incluso il costo dell’immobile ed eventuali spese aggiuntive.

Se siete arrivati a conclusione della trattativa, è giunto il momento di verificare il finanziamento più adatto alle vostre esigenze. Spesso le agenzie si appoggiano a broker o società finanziarie e propongono i mutui convenzionati.

L’immobiliare De Bartolomeo è da sempre a tua disposizione per vendita, l’acquisto e la locazione dell’immobile dei tuoi sogni. Non esitare…contattattaci telefonicamente allo 0997302293 oppure visita il nostro sito web www.agenziaimmobiliaredebartolomeo.com

credit and special thanks: mutuionline.it

 

Annunci
Vendite più veloci grazie alle agenzie immobiliari