La detrazioni per il leasing abitativo (immobiliare)…

leasing-abitativo-immobiliare-debartolomeo-agenzia-immobiliare-taranto-puglia

Per gli acquisti agevolati tramite leasing di unità immobiliari da adibire ad abitazione principale, il contratto di leasing deve essere stipulato tra il 2016 e il 2020, ma una volta rispettata questa condizione, la detrazione Irpef «opera per tutti i periodi d’imposta interessati dalla durata del contratto di locazione finanziaria».

La detrazione del 19%, quindi, spetta anche per i canoni e il riscatto finale, pagati dal 1° gennaio 2021 in poi . Il chiarimento è contenuto nella circolare 4 aprile 2017, n. 7 in materia di sconti sulle dichiarazioni con cui le Entrate precisano che la verifica dell’età del contribuente agevolato (il quale ha un’agevolazione diversa se supera o meno i 35 anni) e del livello di reddito (che non deve superare 55mila euro) va effettuata all’atto della “stipula del contratto” di leasing (articolo 15, comma 1, lettera i-sexies.1, Tuir).

Continua a leggere “La detrazioni per il leasing abitativo (immobiliare)…”

Annunci
La detrazioni per il leasing abitativo (immobiliare)…

Arredare casa in poco tempo?…la vendita online è la giusta soluzione…!

arredamento-online-debartolomeo-agenziaimmobiliare-taranto

Innovazione in questo caso fa rima con arredamento casa online. Sì, sembra proprio che sia questa la nuova frontiera da percorrere per chi al giorno d’oggi sceglie di andare a vivere da solo. Oppure con il proprio compagno o la propria compagna. Oppure semplicemente ha intenzione di rifare l’arredo del proprio appartamento. La differenza sta nel non avere tempo e/o voglia di dedicarsi fisicamente al nuovo arredo.

Continua a leggere “Arredare casa in poco tempo?…la vendita online è la giusta soluzione…!”

Arredare casa in poco tempo?…la vendita online è la giusta soluzione…!

Vadevecum per la detrazione e calcolo degli interessi passivi sul mutuo…

detrazione-interessi-passivi-mutuo-debartolomeo-immobiliare-taranto

Quando si compra una casa, si richiede e si ottiene un finanziamento, è possibile sfruttare in sede di dichiarazione dei redditi di una detrazione Irpef del 19% degli interessi passivi sul mutuo e relativi oneri accessori. L’agevolazione fiscale è regolata dall’articolo 15, comma 1, lettera b, del Testo Unico dell’Imposta sui Redditi (T.U.I.R., D.p.R. 22 dicembre 1986, n. 917).

L’importo della detrazione

Gli interessi passivi sul mutuo per l’acquisto della casa possono essere portati in detrazione nella misura del 19%, fino a un importo massimo di 4.000 euro. Tale importo è stato stabilito con la legge Finanziaria 2008, in precedenza era pari a 3.615,20 euro.

Continua a leggere “Vadevecum per la detrazione e calcolo degli interessi passivi sul mutuo…”

Vadevecum per la detrazione e calcolo degli interessi passivi sul mutuo…

Istat: prezzi quasi inchiodati, ma in leggerissimo aumento…

inversione_mercato_immobiliare_debartolomeo_taranto_agenziaimmobiliare

Piuttosto che niente…!

Dopo sei anni di crollo dei prezzi, l’Istat segnala un’inversione di tendenza. Probabilmente non lo è davvero, ma un +0,1% pare bastare.

Nel quarto trimestre 2016, sulla base delle stime preliminari dell’Istat, l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate sia per fini abitativi sia per investimento, non varia rispetto al trimestre precedente e aumenta dello 0,1% nei confronti dello stesso periodo del 2015 (era -0,9% nel trimestre precedente).

Continua a leggere “Istat: prezzi quasi inchiodati, ma in leggerissimo aumento…”

Istat: prezzi quasi inchiodati, ma in leggerissimo aumento…