I consigli più utili per i giovani che vogliono comprare casa…

mutuo-giovani-casa-debartolomeo-taranto

Il mutuo resta un sogno per molti giovani, spesso in balia del precariato lavorativo e della mancanza di liquidità. Dato che le condizioni economiche non sono sempre favorevoli all’acquisto, spesso ci si orienta sugli affitti.

Nella nostra recente news I single scelgono l’affitto, che riprende un’indagine condotta, si evidenzia come gli uomini soli scelgano in prevalenza la locazione: il 43% dei single preferisce vivere in città, soprattutto per le maggiori possibilità di svago, mentre il 33% decide di abitare nell’hinterland, per non rinunciare alla comodità di una casa più grande.

Le giovani coppie invece non smettono di sognare il nido domestico. Del resto, a conti fatti, i mutui sono ancora molto vantaggiosi, i tassi competitivi e i prezzi delle case appetibili.

Dalle indagini, le rate dei mutui sono tendenzialmente più convenienti di un affitto, in particolare nelle aree extraurbane e per i bilocali. Cosa devono sapere i giovani che si accingono a comprare casa e vogliono accendere un mutuo?

Partiamo dalle tutele proposte dallo Stato. Sappiamo che anche quest’anno è attivo il Fondo di Garanzia. Trovate i dettagli nell’articolo Fondo di garanzia 2017: chi ha diritto e come richiederlo: volendo sintetizzare attraverso il fondo anche a coloro i quali non dispongono delle garanzie richieste solitamente dagli istituti di credito possono accedere a un mutuo.

Facendone richiesta, è possibile ricevere una copertura del 50% della quota capitale, per un massimo di 250.000 euro. Il finanziamento copre sia l’acquisto dell’immobile, sia l’eventuale ristrutturazione e gli interventi per il risparmio energetico.

Per quanto riguarda il mutuo, spesso i giovani temono di non disporre dei requisiti necessari per poterne fare richiesta.

Solitamente se il finanziamento non supera l’80% del valore dell’immobile, può essere assistito, oltre alla garanzia ipotecaria, anche da qualsiasi altra garanzia supplementare reale o personale che sia ritenuta idonea e necessaria dalla banca mutuante.

Per quanto concerne le garanzie personali, spesso vengono rilasciate da un soggetto diverso dal mutuatario che si impegna a restituire il debito contratto in caso di inadempimento. Si parla in questi casi di fideiussione: chi la stipula, si impegna per iscritto a rispondere alla banca creditrice con i suoi beni.

Nella scelta di un mutuo, specialmente se il budget non è elevatissimo, è molto importante stabilire il giusto rapporto rata/reddito e la tipologia di finanziamento più indicata alle proprie esigenze.

Se desiderate avere una panoramica sulle offerte di mutuo più convenienti, a tasso fisso, variabile o misto, è sempre possibile fare delle simulazioni gratuite presso i mediatori creditizi.

credit and special thanks: mutuionline.it

Annunci
I consigli più utili per i giovani che vogliono comprare casa…